ECO-oh! - Dagli scarti plastici a pezzi di design

 

Innovativo processo di riciclo messo in atto da ECO-oh!

Quanta plastica viene riciclata ogni anno in Europa?

Si tratta di un dato in crescita,  grazie ad una più vasta sensibilità sui temi ambientali, ma sicuramente ancora non soddisfacente. Anche se negli ultimi anni il tasso di riciclo delle plastiche post-consumo è notevolmente aumentato, restiamo ben lontani dall’obiettivo del 55% di recupero degli imballaggi in plastica, fissato dalla Commissione Europea per il 2025. “Guardiamoci intorno, ci sono rifiuti plastici ovunque”, sottolineano i responsabili di ECO-oh!, azienda olandese da poco affacciatasi sul mercato italiano, che ricicla la plastica domestica con un’eco-efficienza del 97%, offrendo un’alternativa sostenibile – e virtuosa - all’inceneritore.

Grazie all’innovativo processo di riciclo messo in atto da ECO-oh!, gli scarti plastici si trasformano in pezzi di design, sorprendenti per bellezza e semplicità, caratterizzati da textures e forme uniche. Tra questi, le quattro sinuose panche in poliolefina della collezione Altamira, ognuna costituita da sette elementi interconnessi, e le sedute modulari, con o senza schienale, H-bench, in 6 differenti colori. Per scaricare comunicati e immagini in alta risoluzione, potete cliccare sul bottone rosso.